14 dicembre 2017

 
Voto di Castità

C’è una castità alla quale, evidentemente, è chiamato ogni essere umano: è ordine nella persona, è equilibrio, è capacità di usare di tutte le proprie facoltà – non esclusa quindi quella bellissima della sessualità – come mezzo del dono di sé. Vivere casti appartiene al bisogno intimo della persona umana, la quale è stata fatta “ad immagine di Dio” e Dio è, per definizione, Amore, è dono di Sé. Quanto più la nostra vita è specchio di questa immagine, tanto più siamo veri uomini e vere donne!

C’è poi una chiamata specialissima di Gesù che è un “nuovo stato di vita”: la Castità perfetta per il Regno dei Cieli. E’ questa motivazione  “per il Regno dei Cieli” che getta un fascio di luce sul Voto di Castità: “ Poiché il Regno di Dio è in mezzo a noi  e la salvezza finale è operante nel mondo, dunque è possibile che alcune persone, chiamate da Dio, scelgano, fin d’ora, di vivere come si vive nella condizione finale del Regno. E’ un’esistenza profetica”. (Rainero Cantalamessa)
 E’ un dono che il Signore fa a chi vuole Lui, per il bene della Chiesa e dell’umanità intera.

Non è una rinuncia ad essere pienamente donna, non è incapacità ad amare. Non è andare “contro natura”, o meglio è andare contro la natura corrotta per ritrovare la vera natura umana. La natura umana non è semplicemente un insieme di cellule, è una realtà superiore di cui si comprende la grandezza se si pensa a ciò a cui ogni uomo è chiamato: la vita eterna. La castità perfetta per il Regno dei Cieli è un richiamo per tutti della vocazione fondamentale che riguarda ciascun uomo: la chiamata alla vita eterna.

Con questa consapevolezza, e con il cuore traboccante di gratitudine e di gioia, noi Figlie di S. Giuseppe emettiamo il Voto di Castità per tutta la vita!

Indietro TOP Indietro

Mappa del sito | Credits

Comunità Figlie di San Giuseppe
Salita Inferiore San Rocchino 15 - 16122 - Genova - Tel. 010/8393034 - Fax 010/8393799 - email
Partita Iva: 01263730101 -- Codice Fiscale: 80045510106